Save the date per sabato 19 marzo per l’apertura in diretta di una forma di Parmigiano da parte del Consorzio. In programma per domenica 20 un concorso amatoriale di tiramisù, mentre il 26 e 27 marzo si terrà la seconda edizione di “Bologna in Vino”

FICO Eataly World la primavera è già nell’aria, così come tante iniziative ed eventi all’insegna del gusto e del divertimento.
Grande protagonista delle prossime settimane sarà il celebre Parmigiano Reggianosabato 19 marzo, infatti, di fronte alla rotonda del formaggio si terrà il rito dell’apertura in diretta di una forma da parte del Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano, che potrà essere assaggiata e apprezzata da tutti i presenti nel Parco.

Il concorso che vede protagonista il Tiramisù

I vincitori del Tiramisù Day del 2019

Dal formaggio al dolce il passo è breve e piacevoledomenica 20 marzo è la data da fissare in calendario per una golosissima sfida con protagonista il Tiramisù, che coinvolgerà pasticceri (rigorosamente non-professionisti) provenienti da tutta Italia e che permetterà loro di “prepararsi” in attesa della Tiramisù World Cup del prossimo autunno. A valutare i tiramisù preparati dai concorrenti saranno, oltre a una giuria ad hoc, anche i visitatori più golosi di FICO.

Al via Bologna in Vino

Il fine settimana successivo (sabato 26 e domenica 27 marzo) FICO ospiterà poi la seconda edizione di “Bologna in vino”, l’evento di degustazione con più di 300 etichette di vino provenienti da tutta Italia.
Durante la giornata di domenica 27, inoltre, una navetta collegherà il Parco del cibo con BolognaFiere (in partnership con FICO) per consentire ai partecipanti di Bologna in Vino di visitare anche Sana Slow Wine Fair (e viceversa), creando così una doppia opportunità per il pubblico dei due eventi dedicati al vino.
Il biglietto per usufruire della navetta che collegherà FICO Eataly World ai padiglioni della Fiera di Bologna è incluso nel prezzo di ingresso e gli orari di andata e ritorno sono disponibili sul sito.

Per tutto il mese di marzo, inoltre, i visitatori del parco che parteciperanno ai tour guidati di FICO riceveranno in regalo una “bomboniera Melinda”, una mela da mangiare durante la visita al Parco: un gustoso omaggio per festeggiare la nuova collaborazione tra FICO e il consorzio delle mele della Val di Non.

Gli altri appuntamenti di marzo tra fiere, laboratori e appuntamenti fissi

Il mese della primavera a FICO non poteva che cominciare con l’ormai celebre  FIC-NIC, il picnic indoor sotto la vigna illuminata di FICO: sarà possibile parteciparvi tutti i sabati (dalle 19:00 alle 22:00) e tutte le domeniche (dalle 12:00 alle 15:00) del mese, in attesa di tornare all’aperto all’ombra del frutteto con l’arrivo della bella stagione.

Il 19 marzo, in occasione della Festa del papà, a FICO si potrà partecipare a “Brico-Dad”, il laboratorio di falegnameria per creare e costruire nuovi oggetti con i propri bimbi, che si porteranno a casa una macchinina di legno o un lettino per le bambole. 
È fissato poi per sabato 5 marzo il quarto appuntamento con “Tipi da Tapas”, lo show cooking mensile con il Consorzio Italiano Tutela Mortadella Bologna IGP: Marisa Maffeo, Marcello Ferrarini e Daniele Reponi sono i 3 Chef Ambassador che mostreranno al pubblico presente come preparare tapas per tutti i gusti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: