Cibo e cultura, le ricette dedicate a Parma capitale italiana della cultura

Con il titolo “Parma Capitale italiana della Cultura 2020 + 21esce oggi, giorno di Pasqua, a cura di “GustoH24” il primo ebook che illustra i piatti degli chef italiani che lavorano all’estero e quelli di alcuni rinomati chef e famose footblogger, in omaggio alla città di Parma, e per “valorizzare le eccellenze enogastronomiche italiane e in particolare quelle di Parma”.

Cibo e cultura: un binomio inscindibile per Parma.  Non solo arte e lirica, la città di Parma nel mondo è sinonimo di eccellenza a tavola, tanto da meritarsi la fama di Food Valley italiana, riconosciuta dall’Unesco come città creativa. Un titolo conquistato grazie a prodotti di eccellenza come Prosciutto di Parma e Parmigiano Reggiano ma il Culatello di Zibello e il Salame di Felino, ma anche per la rinomata produzione pastaria (a Parma ha sede Barilla, l’azienda leader del settore), i prodotti lattiero-caseari, le conserve vegetali (Parma è il più importante distretto in Italia dedicato alla trasformazione del pomodoro) e ittiche, i prodotti da forno, i funghi porcini delle Valli del Taro, i vini dei Colli di Parma, l’olio extravergine d’oliva e le acque minerali. In quanto espressione del parmense, della sua cultura e dei suoi talenti, questi prodotti rappresentano un patrimonio inestimabile che concorre a definire l’identità di Parma e la sua provincia.

E-book 100 ricette

GUARDA L’EBOOK IN FORMATO PDF

Per scaricare l’e-book in formato pdf: 100 ricette per Parma capitale della cultura 2020 + 21

L’EBook qui: https://issuu.com/gustoh24/docs/100ricette-ebook