I consigli di Circiello: ‘Pesce azzurro, verdura di stagione, dolce con tanta melagrana associato a cioccolato fondente amaro’

Un menu attento agli sprechi alimentari e alla sostenibilità, healthy e rigorosamente made in Italy. Un’idea vincente per il cenone di Capodanno e salutare al meglio il nuovo anno, secondo lo chef Alessandro Circiello, che oggi firma, tra l’altro, le prelibatezze servite a tavola di Esposizioni Ristorante (all’interno del Museo di via Nazionale di Roma), chiuso per la notte di San Silvestro.

Primo consiglio: non puntare alle ‘globalizzazioni’ ma preservare le nostre tradizioni culinarie e territoriali per cui l’Italia è famosa nel mondo. Spazio dunque ai legumi, tra cui spiccano le lenticchie. Sono alimenti che fanno bene alla salute, così come la frutta secca”, sottolinea all’agenzia Adnkronos il noto volto tv di ‘Buongiorno Benessere’ su Rai1.

Questo è l’anno, in particolar modo, del basso impatto ambientale, quindi dal cibo agli involucri no agli sprechi: ci sono molti prodotti che possono essere riutilizzati, basta mangiare con consapevolezza e seguire uno stile di vita sano per iniziare al meglio il 2022″, suggerisce Circiello. Che esalta frutta e verdura di stagione da portare in tavola anche Capodanno.

Arance, carciofi e spinaci crudi, un carico di vitamina C che rafforza anche le difese immunitarie – propone lo Chef Un contorno colorato che può accompagnare piatti a base di pesce. Tra quelli azzurri, la ricciola è un pesce meraviglioso non molto costoso. Quanto al primo si può puntare sul riso con gamberi rossi e cicoria, in alternativa alici e sarde, tutti pesci dei nostri mari. Si può poi inoltre optare per un dolce con tanta melagrana o datteri associato a cioccolato fondente amaro“.

Insomma, Circiello presenta un menu “a basso impatto ambientale, in linea con i principi di sana e corretta alimentazione e che, rigorosamente tricolore, aiuta l’economia locale”.

Tutto ovviamente da abbinare a una bollicina italiana.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: