Giovedì 8, venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 dicembre gli otto Musei del Cibo della provincia di Parma rimarranno aperti dalle 10 alle 18 (pausa pranzo dalle 13 alle 14 a Soragna e Felino)

Si tratta dell’ultima possibilità per visitarli nel 2022, perché proprio il 12 i Musei del circuito chiuderanno per la pausa invernale, per riaprire il primo week end di marzo, come di consueto. 

Proprio nei giorni del lungo ponte i Comuni della Pedemontana organizzano una serie di eventi di carattere gastronomico e i Musei del Cibo che qui risiedono contribuiranno con visite guidate gratuite. In particolare si tratta di Sala Baganza che ospita il Museo del Vino alla Rocca Sanvitale, Collecchio che ospita alla Corte di Giarola il Museo della Pasta e quello del Pomodoro e Felino che ospita nell’omonimo Castello il Museo del Salame. Le visite guidate gratuite si terranno alle 11. 

Lungo le strade che portano ai Musei ci sono molte occasioni di visita e il lungo ponte è sicuramente un’opportunità per ampliare la conoscenza del Parmense. 

Gli spunti sono diversi; gli amanti della natura possono immergersi nei parchi: da quello Regionale dei Boschi di Carrega al Parco Fluviale del Taro. 

La provincia di Parma è ricca di castelli: oltre a quello di Felino e alla rocca di Sala Baganza, sedi di due degli otto Musei del circuito, sono fra i più suggestivi la quattrocentesca fortezza di Torrechiara che svetta sulla Val Parma poco prima di Langhirano e la Rocca Sanvitale di Fontanellato circondata dal fossato e con all’interno bellissimi affreschi del Parmigianino. 

Gli appassionati di arte alla Fondazione Magnani-Rocca di Mamiano di Traversetolo, troveranno dipinti di Gentile da Fabriano, Filippo Lippi, Carpaccio, Dürer, Tiziano, Rubens, Van Dyck, Goya, Füssli, Ingres, Monet, Cézanne, De Stael, Manzù, Guttuso e De Chirico, e un ineguagliabile serie di oli, disegni e incisioni di Giorgio Morandi. Oltra alla affascinante mostra su moda e pubblicità. 

Ricordiamo la possibilità di acquistare la Card, in vendita a soli 12 euro che consente di visitare tutti i Musei e ha validità di un anno a partire dalla data della prima visita; un’ottima idea per un pensiero natalizio.

Info: www.museidelcibo.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: