PAC 2000A Conad ha ampliato la sua partnership con Scandit, specialista nella smart data capture.   Dopo la prima collaborazione di successo nata nel 2020, quando Scandit ha supportato PAC 2000A Conad nel rivoluzionare l’order picking all’interno dei punti vendita, questa volta la cooperativa si è posta l’obiettivo di migliorare le attività di back-office per i dipendenti dello store.

PAC 2000A Conad ha abilitato oltre 1000 smartphone con le diverse funzionalità di scansione della Scandit Smart Data Capture platform.

Scandit ha abilitato gli smartphone Samsung, per agevolare operazioni di scansione manuali, migliorando e velocizzando la lettura dei barcode. Una maggiore precisione e potenza di queste operazioni consentono ai punti vendita di avere performance migliori e un servizio in-store più efficiente e, non da ultimo, un risparmio economico notevole.

Inoltre, Scandit ha reso “hardware indipendent” punti vendita della cooperativa, eliminando letteralmente gli hardware dedicati, e consentendo a PAC 2000A Conad di implementare l’app proprietaria direttamente su uno smartphone, in questo caso Samsung, consentendo ai collaboratori di svolgere le stesse attività, in modo più agile.

La loro esperienza di scansione di un prodotto è stata rivoluzionata nella gestualità e nell’approccio allo scaffale.

Precedentemente i collaboratori erano costretti a leggere singolarmente ogni prodotto, mentre ora possono scansionare più prodotti alla volta e in modo continuativo con maggiori insight offerti sul display.

Le attività quotidiane degli assistenti alle vendite sono state così agevolate e potenziate grazie a informazioni visualizzate in tempo reale, come: gli ordini inviati al magazzino centrale, in modo che sappiano cosa riceveranno e quando; oppure le informazioni relative alle promozioni future, per aiutarli a decidere quanti prodotti acquistare in base allo storico degli ordini.

L’adozione di nuove soluzioni deve necessariamente essere accompagnata dalla corretta formazione e da un supporto costante agli addetti dei punti vendita. In questo caso, data la semplicità delle nuove operazioni di scansione grazie alla lettura multipla dei barcode che offre insight in tempo reale, i collaboratori per prendere familiarità con lo smartphone e la suddetta app, necessitano di una sola ora di formazione, erogata attraverso la Piattaforma di e-learning Pac Academy.

Vanni Chioccoloni, CIO di PAC 2000A Conad, ha dichiarato: “Siamo continuamente alla ricerca di innovazione e tecnologie che ci permettano di potenziare i processi all’interno dei nostri punti vendita e Scandit è per noi un partner perfetto. Le innovazioni introdotte hanno portato benefici a tutti. Dai Soci sino ad arrivare ai nostri collaboratori che, ora, possono supportare al meglio la base sociale. L’entusiasmo che si respira ci rende orgogliosi perché certifica che abbiamo intrapreso la strada corretta”.

Da entrambe le parti stiamo facendo tesoro di tutti i feedback e le necessità richiesti per poter implementare le migliori soluzioni possibili per i clienti, gli addetti ai lavori e i consumatori” ha affermato Maurizio Costa, KAM Retail di Scandit Italia. “Rendere le applicazioni di PAC 2000A Conad hardware indipendent è stata una sfida che abbiamo accettato con grande slancio. Sostituire il tradizionale hardware con un semplice smartphone ha restituito più efficienza, flessibilità e risparmio, come confermato dalla cooperativa”.

Premiati Cia Conad e Conad Adriatico: “Primi per qualità prezzo”

Il premio di Cx Store Award (di Promotion magazine e Amagi) nella categoria “Primi per qualità prezzo Medio Adriatico” è andato a Cia Conad e Conad Adriatico.

Il commento di Federico Stanghetta, direttore commerciale di Conad Adriatico su Gustoh24 QUI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: