L’esposizione sulle Mdd in continua crescita si espande per espositori e per spazi. Al convegno di apertura è confermata la presenza del ministro Francesco Lollobrigida e del viceministro Valentino Valentini

Marca by BolognaFiere, l’esposizione fieristica dedicata alle Mdd si terrà il 18 e 19 gennaio 2023 nel quartiere fieristico di Bologna.

E’ l’unica manifestazione dove espone anche la GDO e che trasforma la manifestazione in un momento di pubbliche relazioni tra fornitori e retailers.

6 padiglioni (16-20-21-28-29-30)

Per la diciannovesima edizione, Marca si amplia inglobando un padiglione in più per arrivare a sei, per un’area totale di 23mila mq. Gli espositori saranno oltre 900, suddivisi in food (650 circa) e non food (250 circa). Accanto alle 18 insegne storiche presenti da anni a Marca: Ard Discount, Brico Io, C3, Carrefour, Conad, Coop, Coralis, Crai, Despar, D.it-Distribuzione Italiana, Italy Discount, Lekkerland, Marr, S&C, Selex, Tuodì, Unes, Végé, per questo 2023 se ne aggiungono 5 in più: per il settore food Cortilia, Decò e Md; per il non food Bricofer e Risparmio Casa.

Ci sarà la terza edizione di “Marca Fresh” che occupa un’area di 800 metri quadrati dove si fa business e si approfondiscono i temi più importanti per il settore. Qui le aziende possono incontrare la distribuzione moderna, buyer di importanti catene distributive, aggiornarsi su trend e consumi, ascoltare best-case e confrontarsi sui nuovi bisogni dei consumatori.

Sarà poi presente Marca Tech, l’area dedicata ai beni intermedi per la supply chain a Marca del Distributore (packaging, logistica, materie prime, ingredienti, tecnologia e servizi) e che propone alla business community del settore le ultime tendenze per innovare e operare in modo sostenibile ed efficace.

Gli appuntamenti

Viene confermato i momenti di di studio e di ricerche sull’evoluzione della MDD e della GDO. Il convegno inaugurale (Gallery Hall pad. 21-22) mercoledì 18 gennaio alle ore 10.15, organizzato da ADM e MARCA by BolognaFiere, a cura di The European House-Ambrosetti e dal titolo “L’Italia di oggi e di domani: il ruolo sociale ed economico della Distribuzione Moderna” sarà realizzato in collaborazione con IPSOS e IRI Worldwide. Sarà poi la volta della “Presentazione del XIX Rapporto Marca sull’evoluzione 2022 della MDD” a cura di IRi Worldwide.

Nel pomeriggio i lavori proseguiranno alle 14.30 con “OSSERVATORIO PACKAGING DEL LARGO CONSUMO NOMISMA, Scelte sostenibili alla prova degli scenari inflativi” organizzato da Nomisma in collaborazione con Bologna Fiere.

Giovedi 19 alle ore 10.30 si terrà il semonario dal titolo “Il Bio nella Distribuzione Moderna Italiana: scenario evolutivo, performance, ruolo, spazi di mercato” un evento promosso nell’ambito del progetto Being Organic in EU ed organizzato da FederBio e Naturland. Leggere su Gustoh24

Le anticipazioni a Milano lunedì 16 gennaio a Palazzo Parigi

La Distribuzione Moderna e il suo ruolo sociale ed economico al centro del Position Paper realizzato da The European House-Ambrosetti per ADM – Associazione Distribuzione Moderna. Ecco il programma.

Alla conferenza stampa intervengono Marco Pedroni, Presidente ADM, Gianpiero Calzolari, Presidente BolognaFiere, Brunella Saccone, Direttore agroalimentare e vini di ICE, e Valerio De Molli, Managing Partner & CEO di The European House – Ambrosetti.

Verranno presentati i dati che dimostrano il ruolo sempre più centrale nel Sistema Paese della DM come argine all’inflazione, impulso al fatturato della filiera agroalimentare, occupazione e sostegno al PIL.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: