Il caffè espresso in Italia è molto più di un rito quotidiano, è un parte fondamentale della nostra cultura e della nostra socialità. La città di Napoli è la naturale patria del caffè tanto che da questa città è partita la candidatura del caffè espresso napoletano come patrimonio dell’umanità.

Il premio per valorizzare una delle eccellenze di Napoli: il caffè

E proprio da Napoli, alla Camera di Commercio di Napoli si è svolta la premiazione dei vincitori di Napoli Coffee Challenge, il progetto ideato da Mauro Illiano, founder di Napoli Coffee Experience e Renato Rocco, direttore de La Buona Tavola Magazine. 

L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio da Comune di Napoli, Camera di Commercio di Napoli, AICAST, FIPE-Confcommercio e Confesercenti che hanno accolto con favore l’idea alla base del progetto: eleggere il migliore caffè di Napoli attraverso una scheda di degustazione appositamente creata studio e utilizzata per la valutazione dai degustatori professionisti Renato Rocco, Mauro Illiano e Mariafrancesca Natale e dai giudici ospiti Paola Campana, Alessio Guido, Andrea Cremona e Fosca Tortorelli.

La cerimonia di premiazione è stata presentata dal padrone di casa Ciro Fiola che ha portato il saluto dell’Ente Camerale sottolineando l’importanza della formazione nel campo per la figura professionale del barista. A consegnare pergamene e targhe ai vincitori delle varie Municipalità e del podio la Consigliera con delega all’Autonomia per la Città e promotrice di Scegli Napoli, Flavia Sorrentino e l’Assessore al commercio del Comune di Napoli, Rosaria Galiero. 

Soddisfatti per la riuscita della prima edizione della Napoli Coffe Challenge anche gli ideatori Renato Rocco e Mauro Illiano che hanno già dato appuntamento per la seconda edizione, che si terrà l’anno prossimo, e che coinvolgerà questa volta bar e caffetteria dell’intera provincia di Napoli. 

PODIO

1° classificato: Bar Mexico (Piazza Dante) – caffè Passalacqua (nella foto di copertina: Fabio Ciotola al Caffè Mexico a Napoli)

2° classificato: U Bar (Colli Aminei) – caffè Verré

3° classificato: Chalet Ciro 1952 (Stazione Centrale) – caffè Toraldo

PREMI SPECIALI

Miglior Servizio: Ke Kafé (Galleria Umberto I) – caffè Kremoso

Location più bella: Gran Caffè la Caffettiera (Piazza dei Martiri) – caffè Kimbo

CLASSIFICA DELLE MUNICIPALITÀ

Prima Municipalità: Gran Caffè La Caffettiera (Piazza dei Martiri)– caffè Kimbo

Seconda Municipalità: Bar Mexico (Piazza Dante) – caffè Passalacqua

Terza Municipalità: U Bar (Colli Aminei) – caffè Verré

Quarta Municipalità: Chalet Ciro 1952 (Stazione Centrale) – caffè Toraldo

Quinta Municipalità: Mexico Gran Caffè degli artisti (Via San Gennaro ad Antignano)– caffè Passalacqua

Sesta Municipalità: Bar Civico 910 (Via Argine) – caffè Lavazza

Settima Municipalità EX AEQUO: Gran Caffè Secondigliano (Via F.lli Rosselli)– Caffè Vergnano; Piccolo Chalet (Corso Secondigliano)– caffè Toraldo

Ottava Municipalità: Officina del Caffè (Via Santa Maria a Cubito) – caffè Kenon

Nona Municipalità: Caffè Liano (Via Cornelia dei Gracchi) – caffè Illy

Decima Municipalità: Bar San Domingo (Viale Campi Flregrei) – caffè Alcima

1° classificato Monica Sgambati titolare del Bar Mexico (Piazza Dante) con Paola Passalacqua responsabile comunicazione e marketing
Miglior servizio: Walter WURZBURGER titolare di Kè Kafè (Galleria Umberto I)
Location più bella: Campaiola Gianluca, titolare del bar La caffettiera (Piazza dei Martiri) 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: