Oggi a salutare la settima edizione di Beer&Food Attraction, nell’area dove si stanno disputando i Campionati della Cucina Italiana, organizzati dalla Federazione Italiana Cuochi, in collaborazione con IEG – Italian Exhibition Group, sono arrivati importanti esponenti della politica italiana, dal sottosegretario alla Salute Andrea Costa al presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. E in video collegamento è intervenuto il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia, che ha ribadito l’importanza e la centralità del settore della cucina italiana per l’economia del Paese in particolare in questa difficile fase di emergenza sanitaria.

Rocco Pozzulo, Andrea Costa e Corrado Peraboni

Le parole del sottosegretario alla salute Andrea Costa

Un corretto stile alimentare – ha spiegato il sottosegretario Andrea Costa davanti alla platea dei Berretti Bianchi della FICcontribuisce a costruire, rafforzare, mantenere il corpo e garantisce il regolare funzionamento dell’organismo. Come Governo abbiamo una grande responsabilità e una grande sfida davanti a noi: attuare politiche di comunità che tramite un approccio integrato sappiano mettere in rete le realtà istituzionali, educative e produttive, realizzando e rafforzando strategie e programmi che promuovano stili di vita salutari, in grado di creare le condizioni per ridurre il carico delle malattie croniche non trasmissibili che si associano, tra le altre, a fragilità e disabilità“.

Tra i presenti: Salvatore Torturo, Pietro Montone, Rocco Pozzulo, Corrado Peraboni, Alessandro Circiello

“Il vostro settore è uno tra quelli che ha sofferto di più…”

Credo che dobbiamo cogliere il presente e il presente ci dice che siamo in una situazione positiva. Dobbiamo certamente farci trovare pronti qualora ce ne fosse la necessità. E’ chiaro -ha detto Costa- che la fine dello stato di emergenza non significa fine della pandemia”.

“Sono stati 2 anni complicati, difficili, e certamente il vostro settore è uno tra quelli che ha sofferto di più – ha aggiunto Costa rivolgendosi, tra gli altri, al presidente Federcuochi, Rocco Pozzulo, al Vice Presidente della Fic Pietro Montone, al portavoce della Fic e volto televisivo, Alessandro Circiello, a Salvatore Torturo, Presidente della Fic Sud ma se oggi siamo di fronte ad una fase nuova il grazie più grande dobbiamo dirlo a tutti gli italiani che hanno rispettato regole e restrizioni e soprattutto hanno aderito in maniera importante alla campagna di vaccinazione”.

Il presidente di IEG, Lorenzo Cagnoni e Stefano Bonaccini premiano i dirigenti della Fic

I principali appuntamenti di mercoledì 30 marzo

Campionati della Cucina Italiana (Fic Arena, pad. C7)
Giornata di chiusura dei Campionati della Cucina Italiana. A partire dalle 16 le premiazioni conclusive delle competizioni e i collegamenti video con alcuni protagonisti della politica italiana.
Alle 17:45 il talk “FIC e CAST Alimenti: una partnership per la crescita professionale”
A cura di: Federazione Italiana Cuochi e CAST Alimenti. Un importante momento istituzionale alla presenza di Rocco Pozzulo, presidente FIC, e Vittorio Santoro presidente e direttore CAST Alimenti.

Alle 10 (Horeca Arena, pad. A6), il talk “Tutte le novità del beverage per l’estate 2022”. 

A cura di: Italgrob.
Le industrie presenti a IHM sul palco di Horeca Arena presentano i prodotti novità per l’estate 2022, trend, nuove occasioni di consumo e opportunità di business.

Alle 10:30 (Beer&Food Arena) il talk “Il London Dry Gin Toscano e gli amanti della distillazione”.
A cura di: Peter in Florence, interviene Stefano Cicalese – Master Distiller.
Presentazione Peter in Florence il London Dry Gin Toscano, insieme a Master Distiller Stefano Cicalese.

Alle 10:30 il talk “Il London Dry Gin Toscano e gli amanti della distillazione”
BEER&FOOD ARENA, Pad. C5. A cura di: Peter in Florence, interviene Stefano Cicalese, master Distiller. Presentazione Peter in Florence il London Dry Gin Toscano, insieme a Master Distiller Stefano Cicalese.

Alle 10:30 il talk “Un progetto unico di filiera birraria proprietaria” (BEER&TECH ARENA, Pad. A3).

All’evento promosso da  Genagricola interviene Giuseppe Perretti – Consulente Tecnico-Scientifico di Birra 1851 Passione Agricola. La storica esperienza agricola di Genagricola e il supporto di esperti nel campo birraio, insieme ad importanti investimenti hanno permesso di realizzare ‘Birra 1851 Passione Agricola’.

Alle 12 il talk “Il craft distilling italiano: l’esperienza Strada Ferrata”
(BEER&TECH ARENA, Pad. A3), a cura di: Strada Ferrata. Interviene Benedetto Cannatelli, professore associato in Economia Aziendale e imprenditorialità presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.
A un anno dalla prima accensione dell’alambicco, Strada Ferrata – uno dei pionieri della distillazione artigianale di cereali in Italia – condivide il percorso intrapreso, riflettendo su opportunità e sfide connesse all’apertura di una micro distilleria in regime di accisa sospesa.

Il programma completo degli eventi

Il programma eventi degli espositori

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: