Continua in giro per l’Italia la kermesse golosa promossa dal Consorzio del Prosciutto di Parma: #UnaFettaDiParma è un’esperienza di gusto per fare vivere il sapore più autentico della tradizione italiana.

L’itinerario coinvolgerà le principali città italiane per raccontare i valori, la storia, la tradizione e i segreti che danno vita al sapore unico e inconfondibile di Prosciutto di Parma. 

Prosciutto di Parma e Melone al Mare (Ph Ivano Zinelli)

In questo fine settimana, dall’1 al 3 luglio, la tappa del tour si fermerà, dal 1 al 3 luglio, a Rimini dove in contemporanea si svolge la Notte Rosa edizione 2022 (leggere su Gustoh24) .

Il pubblico potrà vivere un’esperienza indimenticabile tra assaggi, show cooking, contenuti speciali e ospiti d’eccezione.

Dove scoprire Prosciutto di Parma

Il format #UnaFettaDiParma si svilupperà nel centro di Rimini

Parco Fellini

– Parma Room

Un’installazione audiovisiva che racconta tutti gli aspetti che rendono Prosciutto di Parma un’eccellenza italiana, con degustazione finale guidata.

 PhotoBooth

Un angolo dove scattare una foto insieme a Prosciutto di Parma, per ricordare le emozioni che regala a ogni suo assaggio.

Lungomare Tintori

– Mostra Fotografica

Un racconto per immagini della filiera e della storia del prodotto.

Piazzale Kennedy

– Food Truck

Il luogo dove poter gustare gli speciali panini nati dalla collaborazione tra Prosciutto di Parma e Filippo Magnini.

 Show cooking

L’1 luglio, dalle 18.30 alle 21.30 il pubblico avrà l’occasione di incontrare l’ambassador di marca Filippo Magnini, coinvolto in una sessione di show cooking live. Insieme a lui, lo chef preparerà la ricetta del panino gourmet dedicato alla città, a base di Prosciutto di Parma e altre eccellenze DOP italiane, per esprimere il gusto dell’italianità a tutto tondo.

Non vi resta che segnare le date sull’agenda e assaporare uno dei prodotti più rappresentativi del Made In Italy e più apprezzati e conosciuti al mondo.

Ma il tour Una Fetta di Parma non finisce qui

Il food truck personalizzato presidierà i principali luoghi di aggregazione per offrire i panini gourmet realizzati da Filippo Magnini in diversi momenti della giornata facendo toccare con mano e papille gustative la bontà del prodotto.

Tre i circuiti cittadini che gireranno l’Italia: il circuito università, per avvicinare il target di giovani consumatori con un pasto veloce e pratico; il circuito uffici co-working, per una pausa pranzo di qualità; il circuito palestre, per una merenda magra ma gustosa. I circuiti cittadini avranno una durata di 4 giorni di attività infrasettimanale per ognuna delle seguenti città: Torino, Bologna, Verona, Firenze, Roma, Napoli, Cosenza, Palermo.

E poi a settembre a Langhirano e a Parma durante il Festival del prosciutto di Parma

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: