Dal 19 al 22 maggio nell’area dell’ex Mattatoio, con degustazioni guidate, street food e laboratori per bimbi. Gli organizzatori, il tema della nuova edizione è “Torniamo a far festa!”

Torna a Roma, dal 19 al 22 maggio, lo Spring Beer Festival, grande rassegna delle birre artigianali italiane ad ingresso gratuito. La Città dell’Altra Economia, nei locali dell’ex Mattatoio del quartiere Testaccio (Largo Dino Frisullo), ospiterà per quattro giorni l’evento organizzato da Maulbeere Birreria e da Arrosticini Tornese, all’insegna ancora una volta, come sottolinea una nota degli organizzatori dell’impegno del “bere responsabile”.

Il tema di questa nuova edizione – osservano gli organizzatori – “è “torniamo a far festa” in compagnia dei nostri amici Birrai. Abbiamo selezionato 20 realtà brassicole italiane. Molti i fedelissimi del nostro festival ma anche tante nuove realtà fatte da persone che si sono volute mettere in gioco negli ultimi anni”. Partner dell’evento è UDB, l’Unione Degustatori Birre che coordinerà una serie di esperienze a tema birrario coinvolgendo i birrifici ospiti. In particolare, tra giovedì e domenica, UDB organizzerà piccoli tour a tema che toccheranno cinque stand con altrettante degustazioni: un vero e proprio “Beer Trail”, nuovo e dinamico approccio alla degustazione guidata. Info ed orari all’interno della pagina Facebook e del sito web dell’evento.

Gli amanti della birra potranno godere di una vasta offerta di birre nazionali nei venti stand presenti che proporranno complessivamente più di 150 birre. Sulla lista delle birre saranno inoltre segnalate le birre Gluten Free. Il Festival ospiterà anche molte birre speciali.

Lo Spring Beer Festival vuole rimarcare il senso del “fare festa tutti insieme”, all’aperto, nel rispetto della sicurezza e della salute di tutti. Perciò, a differenza delle scorse edizioni – osservano gli organizzatori – il festival avrà le caratteristiche di un vero e proprio villaggio della birra: una grande tensostruttura, aperta e accessibile da tre lati, sotto la quale saranno disposti i banchi dei vari birrifici. Come sempre, le birre saranno servite nei bicchieri di vetro dedicati (pinte romane), acquistabili in cassa al costo di 3 euro. A disposizione un comodo porta bicchiere a tracolla e una guida completa delle birre e dell’offerta gastronomica. L’acquisto di birra e cibo verrà fatto con il gettone (costo: 2 euro) che è la “moneta del festival”. Saranno inoltre disponibili un’ampia area degustazione con tavoli, panche e sedie, un’area food e un’area bimbi all’aperto”.

Date e orari della manifestazione

Giovedì 19 maggio 2022: 18.00-02.00

Venerdì 20 maggio 2022: 18.00-02.00

Sabato 21 maggio 2022: 12.30-02.00

Domenica 22 maggio 2022: 12.30-24.00

I Birrifici presenti:

I fedelissimi

A Magara, Bibibir, Birrificio Pontino, Birrificio del Forte, Birrone, Croce di Malto, Eastside Brewing, ECB – Eternali City Brewing, Free Lions Brewery, La casa di cura, Jungle Juice Brewing, Lucky Brews, Mastri Birrai Umbri, Piccolo Birrificio Clandestino, Vetra

Le novità

Birrificio Gravità Zero – Birra Treebale, Humus – Birrificio artigianale, Podere 676 Birrificio agricolo, RadioCraft Brewery, Schininà Brewing, TIP – Birrificio artigianale,

L’ospite speciale:

La Distilleria De Marco porterà i suoi distillati artigianali e la sua nuova linea “gin”

Nell’area Street Food:

Arrosticini Tornese – arrosticini abruzzesi e polpette della nonna

Maulbeere Birreria – cartoccio di pizza fritta classica, mantovane condite con i classici della cucina romana, e mantovana special con crema di broccoli, pecorino e guanciale croccante

Er supplì d’Alari – supplì classici e cacio e pepe, cartoccio di patate, mozzarella in carrozza

Omakase – cartocci di calamari e gamberi, alici con panatura alle erbe di campo, nigiri special spicy salmon e polpette vegetariane

Morbido burger – Selezione dei suoi migliori burger, pulled pork, alette paprika miele e lime, panini vegetariani e brie in crosta di cornflakes con miele

Programma musicale

La musica di sottofondo accompagnerà l’evento tutti i giorni con dj set da orario aperitivo fino a sera. E nel weekend i concerti di alcuni gruppi Musicali.
Sabato 21 maggio: 

Hello – Cover Oasis – ore 18.30
Presi Per Caso ore 21

Domenica 22 maggio
Fattore S – Cover 883 – ore 18.30

Area Kids

Lo Spring Beer Festival è un manifestazione dedicata a tutta la famiglia.

Saranno pertanto a disposizione degli ospiti attività per i bambini, a cura di Perfareungioco, (http://www.perfareungioco.it/): Sabato 21 e Domenica 22 maggio, dalle ore 12.30 alle ore 18.00 verranno proposti i seguenti laboratori (ad offerta libera):

  • “Cartoni Animali – laboratorio pittorico” – Laboratorio pittorico su sculture di cartapesta per tutte le età. A disposizione dei bambini tempere, pennelli e tutto il necessario per lo svolgimento del laboratorio.

  • “Zoologia Fantastica – laboratorio pittorico e di riciclo creativo” – Laboratorio ispirato al “Manuale di Zoologia Fantastica” di Jorge Luis Borges: ritagli di cartone da selezionare per progettare, assemblare e dipingere un animale che non esiste. Per bambini dai 4 anni in su.
  • “Medaglioni magici” – I bambini, utilizzando i sottobicchieri dei birrifici presenti, realizzeranno con le loro mani dei medaglioni magici da dipingere ed abbellire con fili di lana. Potranno poi indossarli per entrare tutti in un mondo di magia.

Contest pre-festival 

Seguendo gli account Facebook ed Instagram dell’evento si potrà partecipare a vari contest che consentiranno di vincere il bicchiere celebrativo del festival o gettoni

https://instagram.com/springbeerfestivalroma

Spring Beer Festival Roma

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: