Domenica 29 maggio si è conclusa la tredicesima edizione di «Cibo a Regola d’Arte» (il food festival del Corriere della Sera dedicato quest’anno ai «Food Heroes», in programma da venerdì 27 a domenica 29 maggio alla Fabbrica del Vapore e in streaming su Corriere.it).

Alle ore 10 in Cattedrale (ma non è un luogo “sacro”, è solo lo spazio più grande dove si è è svolta Cibo a Regola d’Arte, la kermesse con la regia di Angela Frenda), è sceso in pista il tristellato abruzzese Niko Romito del ristorante “Reale” di Castel di Sangro (L’Aquila) che ha raccontato i contorni e i motivi che lo hanno portato a scegliere per il suo menu la “svolta vegetariana”, una scelta sostenibile tutta da gustare, per ora ascoltatelo qui di fianco! (Niko Romito: Il video qui)

Una foto d’archivio: Niko Romito a “Meet in Cucina” by Massimo Di Cintio

Tra i protagonisti della giornata dopo Niko Romito dalle 12.45 il maestro del lievito madre Davide Longoni ha proposto  in assaggio il suo pan tramvai, il tradizionale pane lombardo con le uvette amato dai pendolari, alle 16 la rivelazione della Guida Michelin 2022 Solaika Marrocco, (ne ha già parlato Gustoh24 per la penna di Mario Bolivar Pennelli) chef del Primo Restaurant di Lecce, che  a ventisei anni si è aggiudicata la prima stella (è la più giovane ad aver ottenuto questo risultato), alle 17 Giorgio Locatelli, chef di Locanda Locatelli a Londra (una stella Michelin) e giudice di «MasterChef Italia». Chiude il festival, alle 17.30, «Le eroine del cibo»: ospiti Dominique Crenn dell’Atelier Crenn a San Francisco, unica donna chef negli Stati Uniti con tre stelle Michelin, e Antonia Klugmann del ristorante stellato L’Argine a Vencò a Dolegna del Collio (Gorizia). Oltre agli incontri non mancano assaggi, degustazioni guidate (gratis con registrazione online) e corsi di cucina.

La foto ricordo al termine del talk

Persone, territorio solidarietà: sessant’anni di cooperazione agricola

Con Gianfranco Delfini, direttore marketing Clai, e Monica Malavasi, direttore Ivsi – Istituto Valorizzazione Salumi Italiani.

Ha moderato l’incontro Alessandra Dal Monte, giornalista del Corriere della Sera

Il video dell’incontro QUI

Gustoh24 presenta: Cibo a Regola d’Arte 2022, il Festival food torna in presenza QUI

Inaugurato venerdì 27 maggio, “Cibo a Regola d’Arte”, il food festival del Corriere della Sera alla Fabbrica del Vapore di Milano.

La prima giornata si è aperta con il Food Talk, moderato da Daniele Manca Vicedirettore del Corriere della Sera e dalla responsabile editoriale di Cook, Angela Frenda, dedicato all’accessibilità del cibo di qualità «Il cibo buono è davvero per tutti?», con ospiti Franco Berrino (presidente dell’associazione La Grande Via) e il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Stefano Patuanelli.

Daniele Manca, Angela Frenda e Stefano Patuanelli collegato da Roma

Alla prima domanda del giornalista del Corriere il ministro Patuanelli non poteva che accennare all’Ucraina e alle materie prime bloccate al porto di Odessa per evitare una grave crisi alimentare che andrebbe a colpire i Paesi più poveri.

Stiamo lavorando silenziosamente -ha detto il ministro alle Politiche agricole- per riuscire a portare fuori dall’Ucraina alcune materie prime agricole bloccate al porto di Odessa attraverso operatori logistici che ci stanno supportando con treni che partono con frequenza sempre maggiore e che devono raggiungere gli altri Paesi a cominciare ai Paesi africani”. Si è parlato di agricoltura sostenibile e di Biologico con Franco Berrino, medico e presidente dell’associazione La Grande Via, che ha affermato: “se mangiamo bio ci ammaliamo meno di cancro”.

L’intervista alla chef Ana Roš

E’ seguita la chef Ana Roš del ristorante Hiša Franko (due stelle Michelin), che usa ingredienti come selvaggina e piante selvatiche.

I partecipanti al talk Mangiare bene a scuola è possibile?

Poi alle 11.30 si è parlato di «Mangiare bene a scuola è possibile?» con il sottosegretario di Stato al ministero dell’Istruzione Barbara Floridia, la nutrizionista Evelina Flachi e Rosario Ambrosino, ceo di Elior Italia, e  Benedetta Brioschi, responsabile dello Scenario Food&Retail e Sustainability di The European House–Ambrosetti. Ha moderato l’incontro Chiara Amati, giornalista del Corriere della Sera.

E’ la volta del Parmigiano di Montagna…..

Il talk sul Parmigiano reggiano d’Alta quota

Intanto sono cominciate le degustazioni e gli assaggi con l’area dove si poteva gustare il Parmigiano Reggiano al completo già di prima mattina. 

Alle 20.15 l’evento forse più atteso della giornata «Visioni e Visionari» con Massimo Bottura, chef dell’Osteria Francescana a Modena (tre stelle Michelin), Marco Bizzarri di Gucci, Tommaso Sacchi, assessore alla Cultura di Milano, Massimo Gramellini e Angela Frenda.

Fabrizio Raimondi, Head of Press Office al Consorzio Parmigiano Reggiano, ha così scritto su facebook postando la foto di Sonia Peronaci: “Ieri sera, a Milano, il Parmigiano Reggiano ha incontrato l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP. Grazie a Sonia Peronaci per averci intrattenuto e per la sua panna cotta dal sapore decisamente emiliano!”

Sonia Peronaci col piatto: Parmigiano Reggiano e Aceto Balsamico Modena

Da ricordare che a tredicesima edizione del food festival del Corriere della Sera – live anche sul sito e sui canali social di Corriere.it – è dedicata ai Food Heroes, gli eroi del cibo che tutti i giorni, tramite la gastronomia, fanno del bene al mondo.

Cibo a Regola d’Arte, il programma di sabato 28 maggio

Gli chef Bartolini Iannotti e Alaimo

La parola a Piero D’Angeli presidente Zuarina e direttore generale di Clai

Intervista con Piero D’Angeli presidente Zuarina e direttore generale di Clai e lo chef Max Mascia del ristorante San Domenico – Imola Due Michelin. Conduce Chiara Amati Corriere della Sera. Powered by ZUARINA da CorriereTv

TUTTO QUI, la Video intervista

Foto dal Cibo a regola d’Arte di Milano di Franco Tusino

Le Degustazioni guidate

Poi ci sono le Degustazioni da prenotare a questo link, dove potete verificare pure la disponibilità dei posti. Ecco i temi della giornata: Caffè, Colazione natural, Parmigiano Reggiano, Mozzarella di bufala, Prosciutto di San Daniele, Zuarina, Pasta, Birra.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: