ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo cambiare la modalità di approccio al problema degli attacchi cyber, ormai molto evoluti e che possono fermare un Paese. E’ molto importante che la cyber sicurezza sia sul tavolo del management e diventi un processo fatto di analisi dei rischi e di un piano strategico per affrontarli”. Così Alessio Aceti, CEO di Sababa Security, in un’intervista all’Italpress.“Il processo di digitalizzazione e la gestione dei rischi cyber devono andare di pari passo. La superficie di attacco è sempre più ampia, ci sono gli attacchi finalizzati alla monetizzazione che sono in forte crescita e si stanno diffondendo molto ma anche quelli mirati al furto di informazioni strategiche delle aziende del Paese o al sabotaggio di sistemi di trasporto, è in gioco la sicurezza delle persone. Ogni sforzo atto a contenere gli attacchi cyber va fatto – sottolinea il Ceo di Sababa Security -. Il mondo delle criptovalute va affrontato con attenzione, documentandosi ed eventualmente avvalendosi dell’aiuto di esperti perchè sbagliare è molto facile e le conseguenze possono essere pesanti”.Per Aceti con lo smart working “non ha funzionato l’assenza di un piano di gestione che ha esposto risorse critiche su Internet a un pubblico ampio ma questo può essere risolto seguendo un processo fatto di analisi e misure di sicurezza adeguate”.
– foto Italpress –
(ITALPRESS).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: