Guinness Six Nations 2022

Un’altra grande stagione di rugby internazionale è alle porte e Peroni, la birra indiscutibilmente italiana da sempre partner di FIR, continuerà a sostenere gli Azzurri dell’Italrugby nelle nuove sfide in programma per il prossimo Sei Nazioni.

È una nuova sfida quella che Peroni, insieme a FIR, vuole affrontare al via del torneo di rugby più atteso dell’anno. Un ritorno al tifo in tempi in cui l’aggregazione così come l’abbiamo sempre vissuta sarà rivista con un format di intrattenimento firmato Peroni che prevede un palinsesto di contenuti ed appuntamenti durante tutta la durata del torneo e volto a celebrare i valori di condivisione e di unione iconici del Peroni Terzo Tempo nel pieno rispetto della normativa anti-COVID.

Per il 2022 Peroni, la birra che da sempre unisce gli italiani e i tifosi, continua a far vivere al massimo il Torneo Sei Nazioni andando oltre lo storico Villaggio del Foro Italico. Infatti il format avrà una nuova estensione spazio-temporale: oltre ad unire i tifosi durante le partite all’interno dello stadio Olimpico e del Parco del Foro Italico, approderà con una serie di iniziative su tutto il territorio capitolino durante il mese in cui si svolgerà il Torneo 6 Nazioni.

Peroni continua a celebrare i valori sportivi – rispetto, lealtà, inclusione e gioco di squadra – di cui è fiera sostenitrice e che da sempre la rendono un partner di rilievo per FIR, con il suo stile unico e inconfondibile e con una serie di attività che verranno svelate nei prossimi giorni.

Il commento di Francesca Bandelli, Direttore Marketing & Innovation di Birra Peroni

Peroni ha da sempre celebrato e promosso l’unione sportiva nel mondo del rugby, il suo spirito profondo condiviso dai valori della birra che unisce oltre ogni differenza. Lo abbiamo sempre fatto in maniera concreta attraverso il nostro Peroni Terzo Tempo, un luogo di unione e aggregazione dove tutti i tifosi si sentivano accolti” ha dichiarato Francesca Bandelli, Direttore Marketing & Innovation di Birra Peroni. “Oggi siamo di fronte a un’epoca nuova, in cui è ancora più importante continuare a proporre ai tifosi l’atmosfera unica del Peroni Terzo Tempo. Ma la vera novità è quella di aver trovato il modo di farlo nel rispetto della salute e della sicurezza di tutti.  Lo faremo, insieme a FIR, in maniera innovativa e decisamente “aumentata” portando le nostre attività proprio lì dove pulsa il cuore della città”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: