Il 17 e 18 settembre il Vertice dei Ministri dell’Agricoltura

È tutto pronto a Firenze per gli attesi lavori del G20 dell’agricoltura.

Alle ore 14.00 prenderà via ufficialmente il G20 Agricoltura, a Presidenza Italiana, con l’Open Forum sull’Agricoltura sostenibile. Un evento G20, organizzato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, che vedrà la partecipazione dei Ministri dell’agricoltura e delegati dei Paesi G20 e non, di rappresentanti delle organizzazioni degli agricoltori e delle organizzazioni internazionali e di imprenditrici e imprenditori agricoli.

Al centro del dibattito dell’Open Forum del 16 settembre i temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale. 
L’evento si comporrà di una parte introduttiva e quattro sessioni separate che verteranno su: l’aumento della produttività, dell’occupazione e del valore aggiunto nei sistemi agroalimentari; il miglioramento delle condizioni di vita e della crescita economica inclusiva; la sostenibilità ambientale; la domanda di cibo in Africa.

Il ministro Stefano Patuanelli al recente Cibus con il Presidente di Fiere di Parma Gino Gandolfi

L’apertura e la chiusura dell’evento saranno affidate al Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Stefano Patuanelli. Il Forum si svolgerà nello storico teatro lirico di Firenze, il “Teatro la Pergola” e sarà integralmente trasmesso in streaming sul canale ufficiale YouTube del G20:

Il vertice del G20 Agricoltura del G20 si aprirà invece il 17 settembre a Palazzo Vecchio con l’intervento introduttivo del Ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli, del Ministro dell’Ambiente, Acqua e Agricoltura dell’Arabia Saudita, Eng. Abdultahaman A. AlFadlley e del Direttore Generale della FAO, Qu Dongyu.

La ministeriale agricoltura porrà l’accento sul tema della sostenibilità dei sistemi agricoli e alimentari. ​

La giornata del 17 settembre si articolerà in tre sessioni ministeriali al termine delle quali (ore 12.10) il Ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli e il Direttore Generale della FAO, Qu Dongyu rilasceranno dichiarazioni alla stampa.

Nella giornata del 18 settembre seguirà la 4’ e 5’ sessione Ministeriale G20. Al termine della riunione sarà̀ adottato il comunicato finale dei Ministri dell’Agricoltura del G20 sui i temi discussi nel corso della Presidenza italiana.

Alle 12.45 si terrà la conferenza stampa del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Stefano Patuanelli che chiuderà ufficialmente il G20 Agricoltura a Presidenza Italiana.

Per l’Open Forum del 16 settembre e il Vertice del giornate ministeriali G20 Agricoltura del 17 e 18 settembre, per accedere in presenza al Teatro La Pergola e al Media Center G20 presso la Galleria degli Uffizi, sarà necessario accreditarsi tramite il link https://g20italia2021.org/ o attraverso la sezione “accrediti” del sito G20 https://www.g20.org/  e seguire le procedure indicate.

Il programma in dettaglio dell’Open Forum del 16 settembre

Il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Stefano Patuanelli aprirà i lavori del Forum alle 14.00. Seguirà la relazione introduttiva del Vice Segretario Generale delle Nazioni Unite e Presidente del Gruppo delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile Amina J. Mohammed. Ospite speciale della parte introduttiva Brunello Cucinelli, Presidente esecutivo e Direttore creativo della Brunello Cucinelli S.p.a.

Al centro della prima sessione del Forum (14.30 – 15.25), moderata da Marion Jansen, Direttore della Direzione Commercio e Agricoltura – OCSE, il tema dell’aumento della produttività, dell’occupazione e del valore aggiunto nei sistemi agroalimentari. Interverranno Janusz Wojciechowski Commissario per l’Agricoltura –  Commissione Europea, Luis Planas Puchades Ministro dell’Agricoltura della Pesca e dell’Alimentazione – Spagna, Gerardine Mukeshimana Ministro dell’Agricoltura e delle Risorse Animali – Ruanda, Hamad Al Batshan Vice Ministro delle Risorse Animali, Ministero dell’Ambiente, dell’Acqua e dell’Agricoltura – Arabia Saudita, Lim Kok Thai Amministratore delegato dell’Agenzia Alimentare di Singapore, Doaa Abdel Motaal Consigliere WTO , Ettore Prandini, Presidente Coldiretti e Franco Verrascina, Presidente Copagri. Chiuderà la sessione la testimonianza dell’imprenditrice agricola Serena Stefani.

La seconda sessione (15.25-16.30) sarà dedicata al miglioramento delle condizioni di vita e della crescita economica inclusiva. A moderare il dibattito il Direttore Senior della Divisione Partnership Strategiche – PAM Stanlake Samkange.

Ne discuteranno Tereza Cristina Correa da Costa Dias Ministro dell’Agricoltura, Allevamento e Approvvigionamento – Brasile, Bekir Pakdermirli Ministro dell’agricoltura e delle foreste della Repubblica di Turchia, Nosipho Ngcaba, Ambasciatrice della Repubblica del Sudafrica, Cornelia Berns Vice Direttore Generale, Ministero dell’alimentazione e dell’agricoltura – Germania, Adriana I. Herrera Moreno Consigliere Agricolo della Rappresentanza del Messico presso l’Unione Europea – Messico, Angelo Riccaboni Professore di Economia aziendale presso l’Università di Siena, Federico Caner Coordinatore della Commissione politiche agricole, Conferenza delle Regioni, Giorgio Mercuri Presidente dell’Alleanza delle Cooperative e Igor Boccardo, Amministratore delegato di Genagricola. A seguire la testimonianza dell’imprenditrice agricola Valentina Stinga.

Nella terza sessione (16.35-17.30) il tema sarà quello della sostenibilità ambientale. Relatori Thomas J. Vilsack Segretario dell’Agricoltura – Stati Uniti d’America, Victoria Prentis Segretario di Stato del Dipartimento Ambiente, Alimentazione e Affari Rurali – Regno Unito, Martien Van Nieuwkoop Direttore Agricoltura e Alimentazione – Gruppo Banca Mondiale, Frédéric Lambert Direttore del Dipartimento Internazionale e dell’Europa, Ministero dell’Agricoltura e dell’Alimentazione – Francia, Johan Swinnen Direttore Generale – IFPRI/CGIAR, Federica Rossi Ricercatrice di BioEconomia CNR-IBE, Massimiliano Giansanti Presidente di Confagricoltura e Cristian Maretti, Vice Presidente di Fruttagel. Modera Ismahane Elouafi, Chief Scientist – FAO. Sarà Yuri Maggi, l’Imprenditore agricolo, ad illustrare la sua esperienza personale.

Infine nella quarta sessione  ( 17.30 – 18.25) si affronterà il tema della domanda di cibo in Africa. Ne parleranno Syahrul Yasin Limpo Ministro dell’Agricoltura – Indonesia, Celso Ismael Correia Ministro dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale – Mozambico, Andrei Kucherov Capo Dipartimento Marketing Fsbi Agroexport – Russia, Luca Maestripieri Direttore dell’Agenzia Italiana alla Cooperazione e allo Sviluppo (AICS), Andrea Illy Presidente di Illycaffè, Arianna Giuliodori Segretario Generale della Organizzazione Mondiale degli Agricoltori, Dino Scanavino Presidente della CIA-Agricoltori Italiani, Luigi Scordamaglia Consigliere delegato di Filiera Italia, Elizabeth Nsimadala Imprenditrice agricola e Presidente della Pan African Farmers’ Organisation. Modera Ronald Hartman Direttore di Impegno Globale, Partenariato e Mobilitazione delle Risorse – IFAD.

Il cuoco Filippo La Mantia

Ospite speciale dei forum del G20 dell’agricoltura il cuoco Filippo La Mantia.

Le conclusioni del Forum, previste per le 18.25, saranno affidate a Stefano Patuanelli, Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.