L’Autorità europea della sicurezza alimentare, EFSA, con sede a Parma, festeggia 20 anni e l’associazione ambientalista Vas – Verdi Ambiente & Società rilancia la  proposta che si occupi non solo della sicurezza ai fini sanitari ma anche della qualità e sostenibilità del cibo.

L’appello-proposta che vede come primo firmatario il dietologo prof. Giorgio Calabrese, Presidente del Comitato nazionale per la sicurezza alimentare del Ministero della Salute e che ha visto le adesioni del ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli, del sottosegretario alle politiche agricole e alimentari, Gian Marco Centinaio oltre alla risposta della Commissaria europea per la Salute, Stella Kyriakides, è stato oggetto venerdì 16 settembre 2022 di una conferenza stampa a Parma promossa dall’associazione ambientalista VAS – Verdi Ambiente & Società.

Appello al Governo

Parte da Parma  una proposta al governo per rafforzare ed estendere le competenze dell’Efsa, l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare, alla #Qualità e alla #Sostenibilità del cibo.

Leggere su la Repubblica Parma

 

Donato Troiano e  Nelson Marmiroli, Professore Emerito Biotecnologie ambientali dell’Università di Parma

Pubblichiamo l’articolo uscito sulla Gazzetta di Parma.

Gazzetta di Parma del 16 settembre 2022

Le dichiarazioni

Stefano Patuanelli, ministro alle politiche agricole e alimentari


Aderisco al vostro Appello”. Le cose con gli anni cambiano e se 20 anni fa aveva un senso parlare di Sicurezza Alimentare soltanto in termini di sicurezza e salute dell’uomo oggi la qualità del cibo e la qualità della dieta è sinonimo anche di processi produttivi sani, salubri e compatibili con l’ambiente.

La sostenibilità del cibo è fondamentale e va a vantaggio delle nostre produzioni alimentari di eccellenza.

Massimo supporto all’Appello e al progetto di modifica delle competenze di Efsa, un Authority indipendente che da venti anni svolge un importante ruolo in tema di alimentazione”.

Gian Marco Centinaio, sottosegretario alle politiche agricole e alimentari

Condivido l’appello lanciato affinché l’Efsa estenda le sue competenze anche all’ambito della qualità e della sostenibilità del cibo. Si tratta di aspetti sinergici sempre più legati tra loro e verso i quali con il passare degli anni c’è stata una crescente attenzione da parte dei consumatori e delle istituzioni degli Stati membri. Che se ne occupi l’Autority europea deputata già a vigilare sulla sicurezza alimentare è consequenziale ai nostri tempi. Come dimostra il dibattito in corso in tema di etichettura e tutela dell’ambiente, la sicurezza alimentare è infatti legata oggi non solo alla salute umana, come venti anni fa quando l’Efsa venne istituita, ma anche alla trasparenza dell’informazione, alla tracciabilità, al benessere animale e al rispetto dell’ambiente”.

Stella Kyriakides, Commissario europeo per la salute e la sicurezza alimentare

Condivido la sua prospettiva sull’importanza di promuovere la transizione verso un sistema alimentare che sia sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale ed economico. 

Potrebbe essere a conoscenza che la Commissione sta attualmente lavorando a una proposta di un quadro legislativo per un sistema alimentare sostenibile dell’Unione, una delle proposte principali della Strategia dal Produttore al Consumatore”.

I promotori della lettera Appello

Giorgio Calabrese, Presidente Comitato nazionale per la Sicurezza Alimentare del Ministero della Salute; Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente di UniVerde, già Ministro dell’Ambiente e dell’Agricoltura; Loredana De Petris, Capogruppo del Gruppo misto del Senato della Repubblica; Edo Ronchi, Presidente della Fondazione per la Sostenibilità Alimentare; Gianni Mattioli, già Ministro delle politiche Comunitarie; Enrico Derflingher, Presidente internazionale di Euro-Toques; Nelson Marmiroli, Professore Emerito Biotecnologie ambientali dell’Università di Parma, Direttore del Consorzio InterUniversitario Scienze Ambientali (CINSA); Guido Pollice, Presidente onorario di Verdi Ambiente & Società; Rocco Pozzullo, Presidente nazionale FIC – Federcuochi; Claudia Sorlini, già Preside della Facoltà di Agraria dell’Università di Milano; Donato Troiano, Direttore di Gustoh24, membro del Comitato scientifico della rivista Verde Ambiente e del Consiglio nazionale dell’associazione ambientalista Verdi Ambiente e Società; Stefano Zuppello, Presidente nazionale di Verdi Ambiente e Società.

EFSA, dalla security alla quality

L’ Autorità europea per la sicurezza alimentare estenda le competenze alla qualità e sostenibilità del cibo. Pubblicato su Agenfood

Altre notizie. Leggere Gustoh24

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: