Ancora una fiera rinviata.

Un consapevole atteggiamento di prudenza in attesa della migliore evoluzione dell’attuale situazione sanitaria, che consentirà un’edizione delle fiere partecipata e produttiva, ha spinto IEG – Italian Exhibition Group a posticipare le date della settima edizione di Beer&Food Attraction, della quarta edizione di BBTech Expo e dell’undicesima edizione dell’International Horeca Meeting di Italgrob dal febbraio 2022 al prossimo mese di marzo: dal 27 al 30.

Le nuove date 2022 delle manifestazioni, in programma nel quartiere fieristico di Rimini, sono state individuate in totale accordo con le associazioni del settore e le aziende.

Beer&Food Attraction e BBTech Expo sono l’appuntamento fieristico di riferimento per l’intera filiera dell’eating OUT, filiera che IEG intende affiancare e sostenere in un periodo complesso, favorendone il più possibile il rilancio in vista della prossima stagione estiva.
In contemporanea alle due manifestazioni, l’International Horeca Meeting di Italgrob. Evento cardine per il rilancio dell’eating OUT, alla sua 11a edizione, l’IHM sarà la perfetta occasione per fare il punto sulla ripartenza del settore.

Italian Exhibition Group, le associazioni e le aziende, si sentono parte di una stessa squadra, pronta a scendere in campo in piene forze per incontrare a fine marzo il pubblico di operatori con esiti di mercato decisivi.

Beer&Food Attraction

 


Il comparto delle birre vede il potenziamento della collaborazione con Assobirra, che, oltre a concedere il patrocinio alla manifestazione, contribuirà con contenuti e dati di settore del comparto brassicolo. Tra gli espositori, invece, conferme, tra gli altri, da: Interbrau, Kuhbacher, Paulaner, Radeberger, Theresianer, Veltins, Krombacher, e ancora da: Birra Peroni, Ales&Co, Brewrise, Beer Gravity, Bitburger, Warsteiner, Carlsberg, Menabrea, Amarcord e Forst.

Il 2022 è la riconferma che il beverage è di casa a Beer&Food Attraction e che i grandi brand vedono nell’appuntamento riminese di febbraio l’occasione perfetta per presentare le novità di prodotto da un lato e per fare networking con i distributori in vista della stagione estiva dall’altro.
Un appuntamento imprescindibile per gli energy drink e i soft drink con Red Bull, Coca Cola e Pepsico, per le acque Lauretana, Lete, Acqua Minerale San Benedetto, e per il mondo del beverage a 360° con Conserve Italia, Ferrero, Sanpellegrino, Marzadro e Caffo.

Gli chef della Federazione Italiana Cuochi

Confermate le partnership con Fic- Federazione Italiana Cuochi e Cast Alimenti. Rinnovata per altre 3 edizioni la partnership con Italgrob e il suo International Horeca Meeting, collocato nel cuore della sezione dedicata al beverage (padiglione A5).

Tra le new entry, da segnalare la nuova area dedicata alle micro distillerie artigianali (padiglione C3), il progetto Ready to Go, dedicato alle nuove soluzioni per il delivery e il take away. Mentre prende forma anche il programma degli eventi, grazie alle collaborazioni con il CERB Centro di Ricerca per l’Eccellenza della Birra (Università di Perugia), l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (CN), le Università di Parma e di Udine, i contributi di esponenti della Rete di Imprese Luppolo Made in Italy, di Unionbirrai, de Le donne della birra e del Consorzio Birra Italiana.

La fiera in presenza sarà potenziata da una innovativa piattaforma digitale, importante strumento di comunicazione integrativo dell’esperienza fisica e di business attraverso una Digital Agenda dedicata al matching tra espositori e buyer internazionali.

https://www.beerandfoodattraction.it/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: